Verdi orizzonti

Cover progetto

Il nuovo edificio è una casa unifamiliare, sviluppata mediante l’accostamento di un corpo principale adibito ad abitazione e di un corpo annesso ad est adibito alle pertinenze (garage e soffitta). L’edificio è progettato basandosi principalmente sulla tipologia tradizionale, con tetto a tre falde, in modo da attenuarne l’altezza da Sud, interrotto tuttavia sul lato ovest dal volume a tetto piano della terrazza.

Si tratta di un edificio a basso consumo che si prefigge di raggiungere uno standard di consumo energetico di classe A. Inoltre si prevede l’utilizzo di materiali riciclabili e biocompatibili. La progettazione, per volumetria, forometria, configurazione dei tetti e dei balconi è stato studiato al fine di ottenere un elevato contributo solare passivo invernale, pur creando adeguate ombreggiature estive. I volumi sono stati riverificati attraverso l’applicazione di rappresentazioni dell’andamento solare nelle varie stagioni, tenendo conto anche della percezione visiva dell’edificio dall’esterno e del paesaggio dall’interno dell’abitazione. I prospetti est, sud e ovest presentano forometrie ampie e costruite in base a moduli dimensionali regolari, mentre il prospetto nord presenta fori di dimensioni ridotte, ad andamento verticale ed orizzontale. Sui prospetti sud e ovest aggettano due balconi in legno con parapetto e montanti metallici collegati alla falda del tetto.

L’edificio si compone di due piani fuori terra, collegati tra loro da una scala interna

Il piano terra è posto su un terrapieno rialzato rispetto alla quota della strada di accesso e si trova a quota + 176.00 slm. L’edificio non ha piani interrati, e l’accesso sia pedonale che carrabile all’edificio avviene direttamente al piano terra, attraverso una rampa situata sul nato nord che collega la strada comunale con la quota di imposta del piano terra. Sul lato ovest nel piccolo cortile aperto verso la strada sono previsti due posti auto per i fruitori esterni. Attraverso una scala interna al garage si accede ad un secondo livello adibito a soffitta, collegato al primo piano dell’abitazione. 

L'edificio è prefabbricato con pareti portanti e solai in legno; i serramenti sono in. La muratura esterna è coibentata con cappotto in fibra di legno con finitura ad intonaco. L'area di pertinenza esterna è pavimentata con cubetti di porfido sul lato nord e su parte del lato sud; il rimanente spazio aperto è a verde con essenze cespugliose lungo il confine ad ovest.